Le 28 case lunari

di Morgana Commenta

Oggi parleremo della Luna che compie il giro dello Zodiaco in ventotto giorni, toccando ventotto «Case» fissate nell’ottava sfera, ossia quella delle stelle fisse.

La Luna attraversando le case, riceve gli influssi dalle stelle e da lì ne derivano proprietà e poteri.

Ognuna delle case occupa dodici gradi, cinquantuno primi e quasi ventisei secondi.

Casa XXIII – Capricorno (12º51′)
La ventitreesima casa si chiama Sabadola, o Zobrach, vale a dire “il ghiottone”. E’ propizia ai medici, politici, soldati e avvocati, tuttavia è contraria alle intese commerciali e nuoce ai matrimoni e ai figli.

Casa XXIV – Capricorno (25º43′)
La ventiquattresima casa si chiama Sadabath, o Chadezoad, vale a dire “l’astro della fortuna” ed è propizia all’amore coniugale e alle vittorie militari ed è contraria a chi occupa delle cariche pubbliche.

Casa XXV – Aquario (8º34′)
La venticinquesima casa si chiama Sadalabra, o Sadalachia, vale a dire “la farfalla o il ventaglio” ed asseconda la vendetta, è malefica per i matrimoni ed i parti. Per contro favorisce le guarigioni.

Casa XXVI – Aquario (21º26′)
Si chiama Alpharg, o Phtagal Mocaden, vale a dire “il primo ad attingere”. Contribuisce all’accoppiamento e al diletto umano. Favorevole ai matrimoni, ai trasporti, all’agricoltura ma è sfavorevole ai viaggi via mare.

Casa XXVII – Pesci (4º17′)
La ventisettesima casa si chiama Alcharya, o Alhalgalmoad, vale a dire il secondo ad attingere. E’ propizia all’agricoltura, fa prosperare i commerci, guadagnare, guarire le malattie; ma è contraria ai beni immobili, alle eredità, ai prestiti di denaro, mette in pericolo i naviganti e contribuisce a portare danno a chi si vuole.
inizio pagina»

Casa XXVIII – Pesci (17º09′)
Ventottesima e ultima casa si chiama Albotham, o Alchalch, vale a dire “i pesci”, favorevole all’agricoltura e al commercio, preserva i viaggiatori dai pericoli, contribuisce all’amore, ma impedisce lo scoprimento dei tesori. E’ sfavorvole ai malati, specialmente di sesso femminile.

Fonte | Cronacheesoteriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>