Le Case Lunari

di Morgana Commenta

Oggi parleremo della Luna che compie il giro dello Zodiaco in ventotto giorni, toccando ventotto «Case» fissate nell’ottava sfera, ossia quella delle stelle fisse.

La Luna attraversando le case, riceve gli influssi dalle stelle e da lì ne derivano proprietà e poteri.
Ognuna delle case occupa dodici gradi, cinquantuno primi e quasi ventisei secondi.

Casa XVI – Bilancia (12º51′)
Si chiama Azubene, o Ahubene, vale a dire le “corna dello Scorpione”. Impedisce i viaggi e i matrimoni, reca danno all’agricoltura e ai commerci. E’ favorevole agli investimenti finaziari.

Casa XVII – Bilancia (25º43′)
Si chiama Alchil, vale a dire “la corona dello Scorpione” ed è propizia nel cambiare in buona la cattiva sorte, a render duraturo l’amore e sicuri i viaggi sia per mare che per terra.

Casa XVIII – Scorpione (8º34′)
La diciottesima casa si chiama Alchas, o Altob, vale a dire “il cuore dello Scorpione”. Provoca le discordie, le ribellioni, le guerre e da la possibilità di vendicarsi dei propri nemici. E’ favolevole ai beni immobili.

Casa XIX – Scorpione (21º26′)
La diciannovesima casa si chiama Allatha, o Achala e secondo altri Hycula, o Axala, vale a dire la coda dello Scorpione.
Contribuisce a far decadere l’uomo dal posto occupato, è propizia ai viaggi e al commercio con l’estero. Procura nuovi nemici.

Casa XX – Sagittario (4º17′)
La ventesima casa si chiama Abnahaya, vale a dire “la trave”. E’ eccellente per addomesticare le bestie feroci. E’ propizia alle abitazioni, alle costruzioni, ai cambiamenti alla ricchezza che tra l’altro verrà da luoghi diversi da quello di nascita. Sfavorevole alla felicità coniugale.

Casa XXI – Sagittario (17º09′)
La ventunesima casa si chiama Abeda, o Albeldach, vale a dire il “deserto”, ed è favorevole all’agricoltura, ai guadagni, ai viaggiatori. Procura discussioni e divorzi in ambito affettivo.

Casa XXII – Capricorno (0º00′)
La ventiduesima casa comincia dalla testa del Capricorno, e si chiama Sadahacha, o Zodeboluch, o Zandeldena, vale a dire “il pastore”. Ottima per la guarigione delle malattie, sfavorevole ai caratteri deboli e timorosi.

Fonte | Cronacheesoteriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>