Le Dimore Lunari – prima parte

di Morgana Commenta

La nostra cara Luna, come abbiamo dette nei precedenti post, indica l’energia riproduttiva e feconda di tutte le cose create.

Ogni fase lunare è utilizzata per qualche cosa, per esempio quella crescente per aumentare, vitalizzare, attrarre e quella calante per allontanare, rovinare qualsiasi cosa.

Di seguito troverete le varie dimore lunari identificate nel pieno del loro potere, sia positivo che negativo. Starà a voi scegliere la via da seguire.

LE DIMORE LUNARI

Il ciclo Lunare ha una durata media di 28 giorni in rapporto allo zodiaco, la rivoluzione siderale della Luna è di 27 giorni, 7 ore e 43 minuti, la cintura zodiacale è divisa in 28 dimore e a ciascuna di queste dimore ha una determinata influenze da conoscere ed utilizzare per rendere più potenti i nostri incantesimi.

I Dimora da 0° 0′ a 12° e 51 dell’ARIETE chiamata Almach
La luna inizia la sua gradazione nel segno dell’ARIETE prendendo influenze per la prosperità dei viaggi, affari, negoziati e per tutte le operazioni rivolte ad ottenere amore, provocare rotture sentimentali, i litigi tra due persone. Quando essa si trova nel mezzo dello stesso segno influisce sulle ricchezze e la scoperta dei tesori ed è da sempre considerata la fase più propizia per la realizzazione di talismani per la fortuna al gioco.

II Dimora da 12° e 51 a 25 e 42′ dell’ARIETE chiamata Albothaim
Le influenze sui talismani tendono alla rottura delle amicizie e dei matrimoni.

III° Dimora da 25 e 42′ dell’ARIETE a 8° e 34 del TORO chiamata Ascorja
Dopo la sua nascita dal TORO la LUNA influisce sul perfetto stato di salute, nello studio, e se è in congiunzione con VENERE, si preparano talismani che saranno potenti per gli uomini che vogliono farsi amare dalle donne.

IV Dimora da 8° e 34 a 21° e 25′ del TORO chiamata Aldebaran
Per la separazione sentimentale, per causare rotture totali tra due o più persone.

fonte Bethelux

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>