Luna nei segni appartenenti all’elemento Fuoco

di Morgana Commenta

Oggi torneremo a parlare della Luna, che analogamente al sole che compie un viaggio di 360 gradi nello Zodiaco nell’arco di un anno, transita molto più velocemente attraverso i segni, difatti essa si sofferma in ogni segno per circa due giorni e mezzo.

Questo modo di sostare in maniera veloce sui segni, fa si che gli influssi lunari siano mutevoli ed alternati tanto da regalare ai giorni influenze particolari e complesse.

I segni zodiacali
, come tutti sappiamo, sono raggruppati in quattro categorie che corrispondono ai Quattro Elementi, ossia i segni d’Acqua, segni di Fuoco, segni di Terra e segni d’Aria.

I primi che andremo a sperimentare sono quelli con la Luna nei segni di Fuoco – Ariete, Leone, Sagittario

Per prima cosa l’energia della Luna di Fuoco è spesso e tende ad essere volitivo, tesa alla realizzazione e che vuole ottenere tutto e subito.

L’energia del fuoco è volta all’azione, difatti preferisce la scelta dinamica in ogni caso, anche quando si potrebbe ottenere lo stesso risultato ma con un’attesa.

Luna, fuoco in agricoltura

Nel periodo in cui la Luna attraversa i segni di Fuoco, le giornate corrispondenti vengono chiamate “Giorni del Frutto”. I giorni del frutto sono adatti ai lavori che riguardano i frutti, è il miglior momento per la raccolta dei frutti maturi, ed il periodo è in estate ed autunno, basterà stare attenti al tempo e che sia asciutto in un’ora lontana dalla calura del mezzogiorno. La raccolta di frutti in luna calante ne garantisce una lunga conservazione, se invece si va a raccogliere in luna crescente o piena, vanno consumati subito.
I Giorni del Frutto in Luna Crescente sono perfetti per seminare, piantare e innestare alberi che portano frutti epigei. Al contrario, i Giorni del Frutto in Luna Calante si adattano magnificamente a seminare, piantare e innestare piante con frutti ipogei.

E’ importante ricordare che la qualità nutritiva dei Giorni del Frutto è nelle proteine, e gli organi sensoriali traggono benefici dalla loro assimilazione.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>