Luna nei segni appartenenti all’elemento Terra

di Morgana Commenta

Oggi torneremo a parlare della Luna, che analogamente al sole che compie un viaggio di 360 gradi nello Zodiaco nell’arco di un anno, transita molto più velocemente attraverso i segni, difatti essa si sofferma in ogni segno per circa due giorni e mezzo.

Questo modo di sostare in maniera veloce sui segni, fa si che gli influssi lunari siano mutevoli ed alternati tanto da regalare ai giorni influenze particolari e complesse.

I segni zodiacali, come tutti sappiamo, sono raggruppati in quattro categorie che corrispondono ai Quattro Elementi, ossia i segni d’Acqua, segni di Fuoco, segni di Terra e segni d’Aria.

I primi che andremo a sperimentare sono quelli con la Luna nei segni di Terra – Toro, Vergine, Capricorno.

La Luna transitante nei segni di Terra è concreta e pratica, conservatrice e preferisce la manualità e quindi realizzare più che ideare. Questo è il periodo per dare corpo alle proprie iniziative, per mettere in pratica le idee e i progetti, speranze e aspirazioni.

Quando la Luna attraversa i segni di Terra le giornate vengono chiamate “Giorni della Radice”, difatti in questo periodo la Luna sprigiona delle energie che agiscono sulle radici.

La semina, trapianto e il raccolto di tutte le radici commestibili come sedano, carote, cipolle, patate e medicinali andrebbero fatte in questo lasso di tempo, così anche ciò che riguarda la cura della terra come la concimazione, sarchiature, rinvaso.

Il momento più adatto per raccogliere e dissotterrare è l’inizio della primavera e l’autunno, con la luna piena, calante o nera, nelle ore notturne o serali, in modo che le radici non vedano la luce del sole.

I Giorni della Radice, in fase discendente sono quelli in cui la Luna attraversa il segno della Vergine, mentre quando attraversa i segni del Toro e del Capricorno l’energia è “ascendente”.

E’ importante ricordare che la qualità nutritiva dei Giorni della Radice è nei sali, che apportano al sangue il giusto nutrimento.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>